Solo 0,55€ a cpr/cps
 16,50

Seltir 600  è un integratore alimentare a base di Myo Inositolo, Selenio, Vitamina D3, Magnesio, Acido Folico e Vitamina E. Il selenio, in particolare,  contribuisce alla normale funzione tiroidea e al corretto funzionamento del sistema immunitario; aiuta, inoltre, a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Solo 0,60€ a cps
 27,00

Visbrain è un integratore alimentare a base di Citicolina, Alfa-Lattoalbumina, SAME S-Adenosyl-L-Metionina, Acetil-L-Carnitina, Vitamina B12, Arginina AKG, Acido Folico  Ginseng. Visbrain si propone una utile integrazione nutrizionale di sostanze funzionali che possono generare stimoli sinergici/sommatori per migliorare funzioni cerebrali fondamentali.  

Solo 0,57€ a cps
 17,00

Visfer 30 è un integratore alimentare a base di Ferro in Liposomi (Lipofer®), Vitamina C, Acido Folico, Vitamina B1, Vitamina B2, Vitamina B6, Vitamina B12  utile per colmare le carenze alimentari e/o gli aumentati fabbisogni organici di tali nutrienti.    

Solo 0,43€ a cps
 25,50

Fluicor K2 è un integratore alimentare a base di Riso Rosso Fementato, Vite rossa, Vitamina K2, Acido Folico, Vitamina D,  DHA e Vitamina B12 che risulta utile nei casi in cui è presente una sintomatologia cardiovascolare sostenuta, in particolare, da alterazioni metaboliche.

L’Acido Folico ovvero la vitamina B9, fa parte del gruppo delle vitamine idrosolubili, tende a distruggersi in presenza di calore eccessivo e a disperdersi a contatto con l’acqua, ed è per queste caratteristicahe che non vengono accumulate nell’organismo ma devono essere regolarmente assunte attraverso l’alimentazione.
La vitamina Acido Folico svolge un ruolo importante nel funzionamento del cervello, nell’efficacia della vista e nella circolazione sanguigna. Una carenza di B9 provoca diversi disturbi, fra i quali il rallentamento della crescita e problemi che interessano l’apparato gastrointestinale. L’acido folico è utile per trattare l’anemia e determina un apporto benefico nella cura di tante patologie: depressione, gastrite, dispepsia, artrite, diarrea, spina bifida. Si trova nei più diversificati alimenti: latte, fegato, ortaggi, verdure, legumi, lievito di birra.

Proprietà e benefici acido folico

Molecola fondamentale per la salute di tutti noi, una corretta presenza nel nostro organismo di livelli di vitamina B9 (Acido Folico) apporta benefici di diverso genere.
Vediamoli:

Nelle anemie, carenza di emoglobina (o di globuli rossi), l’acido folico, o Vitamina B9, interviene nella sintesi cellulare delle proteine, del DNA e dell’emoglobina, fattore questo, che trasporta – grazie al ferro – l’ossigeno ai tessuti del corpo. Le carenze di acido folico negli adulti si manifestano soprattutto con l’anemia megaloblastica, ovvero mancanza di ferro nell’emoglobina e globuli rossi ingranditi. In questi casi l’acido folico apporta notevoli benefici per la guarigione dell’anemia.

Nel cuore: l’acido folico contrasta i livelli dell’aminoacido omocisteina nel sangue, causa di aumento del rischio di malattie cardiache, infarto e malattie vascolari, e pertanto risulta fondamentale somministrare acido folico nel caso in cui tali valori dovessero risultare elevati.
Per le puerpere: assumere acido folico durante la gravidanza è fondamentale il corretto sviluppo del feto, soprattutto per la prevenzione di alcuni difetti congeniti del tubo neurale – la struttura che andrà a creare il sistema nervoso e la spina dorsale nelle prime settimane della gravidanza – quali spina bifida (la spina dorsale sviluppa due terminazioni invece di una), anencefalia (mancato o incorretto sviluppo cerebrale).
L’acido folico sembra inoltre giocare un ruolo nella prevenzione di altri difetti e malformazioni congenite, (labiopalatoschisi, alcuni difetti cardiaci).

Nella depressione: l’acido folico essendo essenziale per il funzionamento del sistema nervoso si presenta anche come un valido per la sua capacità di abbassare i livelli ematici di omocisteina, previene infatti disturbi come depressione e deficit mentale e rappresenta un valido aiuto a livello psicologico.

Nella prevenzione dell’ictus ha dato molti risultati positivi, come dimostrato da uno studio condotto dai ricercatori della Peking University First Hospital di Pechino e pubblicato sul Journal of American medical association . Lo studio ha coinvolto oltre 20mila adulti ipertesi (l’ipertensione o elevata pressione sanguigna è un fattore di rischio per l’ictus) che tuttavia non erano stati colpiti da ictus o infarti. Nei gruppi studiati, per quelli con valori bassi di acido folico, l’attività protettiva di eventuali farmaci utilizzati per l’ipertensione è più evidente grazie alla somministrazione di acido folico.

dovi si trova l' acido folico in natura

Ci sono diversi cibi ricchi di acido folico: fegato, latte, sia fresco che pastorizzato, ortaggi verdi, verdure (cicoria, spinaci), patate, carote, legumi (fagioli), germe di grano, lievito di birra, uova, nocciole. Per proteggere la vitamina B9, le verdure vanno conservate nel frigorifero e inoltre è da preferire la cottura a vapore, evitando quella eccessiva in acqua, in quanto la sostanza è solubile.

L’ acido folico è presente nei nostri seguenti prodotti:

×