Archivio Categoria: Sintomi

Anemia sideropenica

L’anemia da carenza di ferro è il tipo più comune di anemia. Viene anche chiamata anemia sideropenica (dal latino sìderos = ferro e penìa = povertà) o anemia marziale. Si tratta di una condizione in cui nell’organismo non vi sono adeguati livelli di ferro e questo compromette il trasporto di ossigeno attraverso il sangue provocando, tra …

Artrite

Sotto il nome di artrite, che letteralmente significa “articolazione dolorante”, rientrano più di cento condizioni diverse. Tutte queste forme hanno in comune la caratteristica di provocare una infiammazione a livello articolare, frequentemente accompagnata da gonfiori, arrossamenti, aumento della temperatura e dolori che comportano un irrigidimento e una perdita di funzionalità. Le artriti fanno parte della …

Dispepsia (Difficoltà digestiva)

Condizione dalle cause sfuggenti e dai fastidi persistenti, la dispepsia funzionale può essere diagnosticata soltanto dopo aver escluso la presenza di una lesione organica a carico dell’apparato gastrointestinale. Ecco come riconoscerla e alleviarla. Si parla di una patologia “funzionale”, quando di fatto non c’è un danno o una lesione evidente all’organo coinvolto, ma il disturbo …

Diarrea

Il termine diarrea designa l’emissione di feci liquide o semiliquide. Più spesso si manifesta in più scariche giornaliere, ma può avere luogo anche in una sola evacuazione. Le feci liquide sono dovute a un’ eccessiva peristalsi intestinale che porta a un insufficiente assorbimento dei liquidi. Nella maggior parte dei casi la diarrea scompare in pochi giorni. Se ha una durata …

Disbiosi

Il termine disbiosi identifica una generica alterazione della flora batterica umana; per questo è normalmente seguito da un aggettivo che specifica il distretto corporeo interessato (disbiosi vaginale, disbiosi cutanea, disbiosi orale ecc.). Quando invece si parla semplicemente di disbiosi, si fa in genere riferimento ad un’alterazione della microflora, prevalentemente batterica, che alberga nell’ intestino umano, sopratutto in quello crasso (disbiosi intestinale). A …

Emorroidi

L’insufficienza venosa, un disturbo che non riguarda soltanto le gambe. L’insufficienza venosa causa un rallentamento del flusso sanguigno e la dilatazione delle vene degli arti inferiori. A volte questo fenomeno può estendersi anche al plesso emorroidario. Le emorroidi sono infatti un particolare caso di insufficienza venosa, localizzata in una sede anatomica precisa: il tratto terminale del …

Neuropatia

Con il termine neuropatia si indica qualsiasi patologia o condizione clinica in grado di alterare la funzionalità dei nervi dell’organismo. Il sistema nervoso è diviso in due parti: il sistema nervoso centrale (SNC), che include l’encefalo ed il midollo spinale; il sistema nervoso periferico (SNP), che si dirama dal tronco cerebrale e dal midollo spinale …

Ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è un disturbo del sistema endocrino, comune tra le donne in età riproduttiva. Le donne con PCOS possono avere un ingrossamento delle ovaie che contengono piccoli accumuli di cisti liquide – i follicoli – situati in ciascuna ovaia, come si può osservare nel corso di un esame ecografico. Periodi mestruali infrequenti o …

Infiammazione

L’infiammazione è un meccanismo di difesa che il nostro corpo mette in atto nei confronti – tipicamente – di traumi, ferite o agenti patogeni esterni. Ma non solo: può riscontrarsi anche a causa di reazioni allergiche o malattie autoimmuni. Potrebbe quindi non essere semplice riconoscere un’infiammazione, dal momento che i suoi sintomi e i segni con cui si …

Insufficienza Venosa

Un disturbo molto diffuso che può incidere sulla qualità della vita. Le vene sono i vasi attraverso i quali il sangue ritorna dalla periferia verso il cuore. Rispetto al percorso d’andata, quello di ritorno è, a tratti, più difficile perché “in salita”. Quando camminiamo, l’azione della muscolatura favorisce il ritorno venoso per il meccanismo della …

×

Powered by WhatsApp Chat

×