Solo 0,43€ a cps
 25,50

Fluicor K2 è un integratore alimentare a base di Riso Rosso Fementato, Vite rossa, Vitamina K2, Acido Folico, Vitamina D,  DHA e Vitamina B12 che risulta utile nei casi in cui è presente una sintomatologia cardiovascolare sostenuta, in particolare, da alterazioni metaboliche.

L’acido docosaesaenoico (C22: 6n-3, DHA) è un acido grasso polinsaturo a catena lunga di origine marina fondamentale per la formazione e la funzione del sistema nervoso, in particolare il cervello e la retina umana. È stato proposto un ruolo straordinario del DHA durante l’evoluzione umana, principalmente sulla crescita e lo sviluppo del cervello. Attualmente, il DHA è considerato un nutriente fondamentale durante la gravidanza e l’allattamento a causa della loro partecipazione attiva allo sviluppo del sistema nervoso nella prima infanzia. Il DHA e in particolare uno dei suoi derivati noti come neuroprotectina D-1 (NPD-1), ha proprietà neuroprotettive contro l’invecchiamento cerebrale, le malattie neurodegenerative e le lesioni causate dopo episodi di riperfusione ischemia cerebrale. L’importanza del DHA nel cervello umano data la sua rilevanza nello sviluppo del tessuto e come agente neuro protettivo è oramai riconosciuta

proprieà e benefici

Il DHA è un acido grasso essenziale, noto per le sue spiccate attività metaboliche.
Più precisamente, al DHA si attribuiscono:

  • Proprietà ipolipemizzanti, utili nel ridurre le concentrazioni ematiche di trigliceridi e colesterolo LDL.
  • Proprietà neuroprotettive, efficaci nel proteggere il sistema nervoso centrale dall’azione lesiva delle specie reattive dell’ossigeno;
  • Proprietà antiossidanti, biologicamente preziose per diversi organi ed apparati, tra i quali quello riproduttivo;
  • Proprietà antinfiammatorie, in grado di spegnere a monte la cascata flogistica;
  • Proprietà immunomodulatorie ed antiallergiche.

Come l’acido eicosapentaenoico grasso omega-3 (EPA), il DHA è abbondante nei pesci grassi, come il salmone e le acciughe (1 fonte attendibile).

Il  corpo umano  può produrre solo una piccola quantità di DHA da altri acidi grassi, quindi è necessario consumarlo direttamente dal cibo o da un integratore.

Insieme, DHA ed EPA possono aiutare a ridurre l’infiammazione e il rischio di malattie croniche, come le malattie cardiache. Da solo, il DHA supporta la funzione cerebrale e la salute degli occhi.

I grassi Omega-3 sono comunemente raccomandati per la salute del cuore.

La maggior parte degli studi  che testano il DHA suggeriscono che potrebbe essere efficace  per migliorare diversi marcatori di salute del cuore. In uno studio condotto su 154 adulti obesi, dosi giornaliere di 2.700 mg di DHA per 10 settimane hanno aumentato l’indice di omega-3 – un marker ematico di livelli di omega-3 collegato a un ridotto rischio di morte improvvisa correlata al cuore – del 5,6

Può migliorare l’ADHD: il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) – caratterizzato da comportamenti impulsivi e difficoltà di concentrazione – generalmente inizia nell’infanzia ma spesso continua fino all’età adulta . Come principale grasso omega-3 nel cervello, il DHA aiuta ad aumentare il flusso sanguigno durante le attività mentali. La ricerca ha dimostrato che i bambini e gli adulti con ADHD hanno comunemente livelli ematici più bassi di DHA.

  1. Riduce il rischio di nascite premature

Il parto prima di 34 settimane di gravidanza è considerato un parto prematuro e aumenta il rischio di problemi di salute del bambino .

Combatte l’infiammazione

I grassi Omega-3 come il DHA hanno effetti anti-infiammatori. Aumentare l’assunzione di DHA può aiutare a bilanciare l’eccesso di grassi infiammatori omega-6 tipici delle diete occidentali ricche di soia e olio di mais Le proprietà antinfiammatorie del DHA possono ridurre il rischio di malattie croniche comuni con l’età, come malattie cardiache e gengivali, e migliorare le condizioni autoimmuni come l’artrite reumatoide, che causa dolori articolari (22 Fonte attendibile).

Favorisce il recupero muscolare dopo l’esercizio fisico. Infatti L’esercizio fisico intenso può scatenare un’infiammazione muscolare

 

Effetti Collaterali

L’uso di DHA è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o all’alimento da cui è stato estratto.

Interazioni Farmacologiche

Nonostante non siano note interazioni farmacologiche degne di nota, sarebbe opportuno considerare che l’effetto antitrombotico del DHA potrebbe alterare il profilo coagulativo in pazienti sottoposti a terapia antiaggregante o antitrombotica.

Il dha è presente nei nostri seguenti prodotti:

×

Powered by WhatsApp Chat

×