Solo 0,43€ a cps
 25,50

Fluicor K2 è un integratore alimentare a base di Riso Rosso Fementato, Vite rossa, Vitamina K2, Acido Folico, Vitamina D,  DHA e Vitamina B12 che risulta utile nei casi in cui è presente una sintomatologia cardiovascolare sostenuta, in particolare, da alterazioni metaboliche.

Fa parte del gruppo della vitamina K,  ma il nome scientifico è menachinone. Nel suo complicato, quanto indispensabile lavoro, ha bisogno di interagire con altre vitamine, come la vitamina A e  la vitamina D, che devono essere quindi assunte con la stessa regolarità.

Serve a indirizzare il calcio nei tessuti in cui è necessario e lo elimina dalle pareti arteriose, prevenendo l’insorgenza di malattie cardiovascolari, demenza e ictus.

In particolare entra in azione in un singolare fenomeno che gli esperti chiamano paradosso del calcioIl corpo umano reagisce negativamente sia agli eccessi di calcio che possono calcificare le pareti arteriose, sia agli stati di carenza che riducono la funzionalità delle ossa.

Proprietà e benefici della vitamina k2

Sono molte le proprietà benefiche associate a questa vitamina. In particolare, essa agisce a livello cardiovascolare e osseo.

  • previene le patologie più comuni a carico del cuore, poiché riduce gli accumuli di calcio a livello arterioso.
  • molto efficace per prevenire il rischio di osteoporosi, favorendo la produzione di osteocalcina, che rende lo scheletro più forte ed elastico.
  • migliora la salute dei denti, prevenendo l’insorgenza di carie e riducendo la sensibilità dentale.
  • esercita un’azione antinfiammatoria.
  • potente antiossidante naturale, che previene le rughe e contrasta l’invecchiamento cellulare innescato dai radicali liberi.
  • a vitamina K2 garantisce la funzionalità di alcune proteine prodotte nel fegato e coinvolte nella cascata coagulativa. Questa vitamina è anche funzionale nel mantenimento della robustezza e solidità delle ossa. Una sua carenza, infatti, predispone a:
    • carie dentali,
    • sensibilità dentale
    • fratture,
    • osteoporosi,
    • diminuzione della densità ossea.

    Inoltre il suo apporto contribuisce a prevenire le rughe e problemi cutanei, accelera la guarigione delle ferite e la formazione delle cicatrici, migliora l’aspetto delle vene varicose, riduce lo scolorimento della cute legato all’età. Quindi, se vogliamo evitare collagene, acido ialuronico, filler ecc. bisognerebbe anche concentrarsi anche sull’equilibrio della Vitamina K2 nel nostro corpo. Non solo dieta e attività fisica, dunque, ma l’occhio di riguardo è bene indirizzarlo anche all’universo delle sostanze nutritive e indispensabili per il giusto funzionamento del nostro organismo; oltre che per la nostra salute.

    Alcuni studi hanno dimostrato che la vitamina K2 impedisce la deposizione di calcio all’interno dei vasi e quindi ha un ruolo nel limitare l’infiammazione vascolare e la deposizione di lipidi (placche aterosclerotiche).

     

    Vitamina K2 per proteggere il cuore

    L’effetto protettivo al livello cardiovascolare della Vitamina K2 è dovuto alla sua capacità di attivare la MGP (Matrix Gla Protein) che legando il calcio circolante nel sangue ne impedisce la precipitazione sotto forma di cristalli nella parete arteriosa evitando la formazione  di placche ateromatose. Dal momento che la calcificazione arteriosa è uno dei maggiori fattori di rischio cardiovascolare e una delle cause dell’ipertensione in età avanzata, legata anche alla minore elasticità dei vasi, si può comprendere perché sia importante evitare una carenza di questa vitamina.

    La vitamina K2 agisce regolarizzando il livello di trigliceridi e di colesterolo. Ciò significa che è un ottimo alleato contro problematiche circolatorie e contro un affaticamento del cuore. La Vitamina K2, inoltre, riduce efficacemente la calcificazione delle arterie, come documentato da studi clinici. Infatti, questa vitamina è in grado di attivare la proteina MGP che riduce il calcio in circolo e la formazione di cristalli. Proprio la calcificazione e l’irrigidimento delle arterie sono fattori che favoriscono la formazione di placche ateromatose ed indeboliscono i vasi, diminuendone fortemente l’elasticità.

    Vitamina K2 per  irrobustire le ossa

    La vitamina K2 è in grado di attivare una proteina, chiamata Osteocalcina, che stimola la fissazione del calcio nelle ossa e nei denti. In associazione con la vitamina D, aumenta il grado di mineralizzazione dell’osso e la densità ossea e riduce quindi il rischio di fratture conseguenti all’osteoporosi. La vitamina K inoltre rinforza la cartilagine articolare e la colonna vertebrale.

     

    In caso di patologie a base infiammatoria ed autoimmune come l’artrite reumatoide, la vitamina K2 agisce riducendo i livello di infiammazione e funge da protezione contro malattie infiammatorie croniche e silenti. La carenza cronica di vitamina K2 aumenta il rischio di osteoporosi soprattutto nelle donne in menopausa già predisposte a problematiche del genere.

in quali alimenti si trova

La vitamina K2 alimentare deriva da 2 maggiori fonti:

  • grassi di origine animale quali uova e latte e derivati . Gli animali accumulano K2 nei loro tessuti in proporzione diretta con la ricchezza in vitamina K1 dei vegetali che assumono. Ovviamente la carne ed il latte di animali allevati al pascolo sono molto più ricchi in questa vitamina rispetto agli animali tenuti in stalla e nutriti a cereali. La stessa cosa del resto accade con l’acido alfa linoleico.
  • specifici alimenti fermentati, quali in particolare la soia (Natto) ed il formaggio Brie. In questi casi la vitamina K2 è prodotta dall’azione di specifici batteri.

La dieta giapponese ricca di soia fermentata fornisce grandi quantità dil vitamina K2. Il Natto è un cibo tradizionale giapponese ricavato da soia fermentata con bacillus subtilis varietà natto. Anche il miso è a base di soia fermentata. E’ il più salutare dei cibi giapponesi e contiene grandi quantità di vitamina K2. Di grande interesse è il fatto che questo cibo contiene Nattochinasi, potentissimo enzima fibrinolitico. Questa molecola si usa anche prima di prolungati viaggi aerei per prevenire i fatti trombotici, in associazione con il picnogenolo.

Effetti Collaterali

La vitamina k2 è presente nei nostri seguenti prodotti:

×

Powered by WhatsApp Chat

×